BEN ARRIVATO ALESSANDRO

05-2017-05


COMUNICATO STAMPA N. 5/2016-17 del 14/01/2017

Le vignette del giocatore – artista Max Mandas hanno celebrato momenti significativi. In queste ultime settimane l’ambiente crociato ha festeggiato l’arrivo nel pianeta terra del neonato Alessandro, frutto dell’amore tra il longevissimo qb Sergio AndreaMeloni e della impagabile mamma, fotografa e dirigente Giulia Congia. Ovviamente tutti si augurano che il piccino, quando le forze glielo consentiranno, possa cimentarsi con lo sport preferito dei genitori.

Il disegnatore dei Cru ha voluto raffigurare anche l’inizio delle fatiche sportive dopo il lungo sollazzo natalizio. Il plotone comandato dall’head coach Giuseppe Fiorito dovrà condensare maggiormente le forze in proiezione campionato di II divisione di cui ancora non si conoscono gironi e date di gioco. Ma il tempo è tiranno e sul campo di Monte Claro dirigenti e allenatori si mostrano esigenti e particolarmente severi per un appuntamento che vorrebbero onorare anche con risultati concreti.
Gli ultimi trenta giorni sono stati contrassegnati da momenti extra sportivi.
Nuove e vecchie glorie rosso argentee si sono radunate nella cagliaritana via Dante per mangiare l’ultima pizzetta di uno storico esercizio che poco prima di natale ha chiuso i battenti. Dagli anni novanta in su la saporita pietanza nella sua duplice combinazione (margherita e capperi) ha accompagnato i post allenamenti dei baldi giocatori che raffinavano il delizioso pasto con luppoli di assortite estrazioni.
Il presidente Emanuele Garzia ha invece coinvolto la società in un incontro tenutosi al Caesar Hotel di Cagliari, durante il quale sono state illustrate le peculiarità del sistema di guadagno Lyoness che potrebbe portare nuova linfa alle casse esangui della società.

 

05-2017-03 
Il neo papà Sergio Andrea Meloni immortalato da mamma Giulia Congia 
05-2017-06
Max Mandas su nascita di Alessandro Meloni Congia
05-2017-04
L'ultima pizzetta dei Cru in via Dante

 

IL PIANETA SCUOLA CHIAMA, I CRUSADERS RISPONDONO

Giuseppe Fiorito non vede l’ora di cominciare. Assieme ai suoi collaboratori entrerà nelle scuole superiori di Cagliari e hinterland per portare avanti un progetto nato sotto l'egida del C.O.N.I e col patrocinio della Fidaf. “Si prefigge di promuovere il Football anche nelle scuole medie – afferma Fiorito -  dei territori ove siano presenti delle squadre di football. Lo porto avanti per il terzo anno e mi vedrà presente in più di un istituto del Cagliaritano”. Ancora non è stato predisposto un calendario completo: “Stiamo attendendo la risposta di alcune scuole prima di stenderne uno definitivo”. Lo scopo di questa iniziativa è abbastanza chiaro: “Mi auguro di trovare, come ogni anno, qualche giovane che si avvicini a questa incredibile disciplina sportiva in modo da fungere da linfa nuova e da ricambio generazionale per i Crusaders” L’allenatore capo della franchigia isolana si congeda con un auspicio: “Auguro a tutti i dirigenti e i giocatori dei Crù di raggiungere gli obbiettivi individuali e di squadra che ci siamo posti, ma soprattutto ai nostri tifosi, che possano avere un anno ricco di soddisfazioni”.

 

05-2017-01 
a dx Giuseppe Fiorito (Foto Giulia Congia)
05-2017-02
Il Football e le scuole  nello scorso anno

 


E' possibile seguire i Crusaders su TwitterFacebook e nella rinnovata pagina web www.crusaders-cagliari.it.


 Ufficio Stampa
 Gipi Puggioni

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva