ARRIVI E FUGHE: IN CASA CRUSADERS NON CI SI ANNOIA MAI


14-29016-01


COMUNICATO STAMPA N. 28/2015-16 del 13/05/2016

 

Nei grandi gruppi sportivi, come quello pluriennale dei Crusaders, gli atleti vanno e vengono dando vita a dei flussi continui di cui a volte non si riesce a capirne le dinamiche. Alla dirigenza crociata farebbe piacere trattenere più atleti possibili, ma a volte è inevitabile che qualcuno si perda per strada. Da quando ha cominciato la preparazione, a novembre, coach Giuseppe Fiorito ha purtroppo assistito alla ritirata di qualche atleta: fenomeno fisiologico, direbbero in tanti, ma l’amarezza resta sempre. “La cosa che mi ha lasciato più perplesso – argomenta il capo allenatore - sono state le defezioni dei giovani; alla base di tutto ci sono motivi di studio, ma ai miei tempi ricordo che facevo di tutto per non mancare una sessione d'allenamento, specie quando fui promosso da Paolo Crosti dalla giovanile alla prima squadra dei Rams”. Quell’esempio stride con ciò che ha dovuto vedere nei mesi scorsi. “Abbiamo casi di atleti – continua Fiorito - che nonostante siano stati invitati a giocare in prima squadra preferiscono rimanere nell'ambito della juniores; ci sono giocatori che si sono laureati in corso e non hanno mancato un allenamento. Si vede che il sistema scolastico Italiano è molto migliorato negli ultimi vent'anni; mi aspetto di vedere questi ragazzi laurearsi presto ad Oxford o al Caltech, vista la mole di tempo che passano sui libri”. Ma la delusione è stata forse maggiore rispetto al preventivato. “Il massimo è stato un ragazzo che ha smesso di venire ad allenarsi perché si è tatuato e gli è stato detto che i colpi avrebbero potuto rovinare il tatuaggio”. Ma alla franchigia cagliaritana piace mettersi sempre in gioco e tante soddisfazioni arrivano proprio dalle scuole dove oltre un centinaio di studenti hanno provato a cimentarsi con gli esercizi ludici e con il Flag Football, l’anteprima soft al Football Americano vero e proprio. E tra loro c’è già chi vorrà provare seriamente. Ma di questo ne parleremo nelle prossime puntate.

 

CAMPIONATO ITALIANO II DIVISIONE - GIRONE A - WEEK 06

CAGLIARI – C.S. Monte Claro – Via Cadello, 9 - 15/05/2016 – Ore 13:00

CRUSADERS CAGLIARI 00
HAMMERS MONZA BRIANZA 00

 

NONOSTANTE TUTTO SI PENSA A VINCERE

A furia di applicarsi e di  prendere le giuste misure alla stazza della II divisione, anche gli Hammers hanno eliminato lo zero dalla classifica, infliggendo la terza sconfitta consecutiva agli Skorpions Varese. I crociati già nel vittorioso incontro d’andata hanno capito che il team brianzolo non si sarebbe limitato a subire. All’ora di pranzo di domenica mattina si vedranno due realtà in forte ascesa. I padroni di casa possono usufruire della pregiata consulenza statunitense firmata Tim Tobin, i lombardi avranno nella freschezza atletica dei loro giovani interpreti un plusvalore non indifferente. Purtroppo i rosso argento non potranno schierare delle pedine importanti nell’economia del gioco. Riccardo Pili e Nicola Pintus hanno detto addio alla stagione con i loro problemi al ginocchio. Lo stesso vale per Luca Giraldi che si è rotto la gamba. Carlo Aimerich ha un dito rotto ma dovrebbe recuperare, così come Stefano Murgia, Andrea Antonino, Gianfranco Farris, Max Mandas, Massimo Tecli e Bebo Cannas che hanno botte e lividi in via di guarigione.
Si spera in una bella giornata di sole e nel calore del pubblico.

14-29016-02 
Fasi concitate nel match contro gli Skorpions (Foto Battista Battino)
14-29016-07
Stefanino Murgia in progressione (Foto Battista Battino)


COACH FIORITO PUNTA AI PLAY OFF

L’ha sempre detto: Giuseppe Fiorito è fortemente contrario alle lunghe pause perché se da una parte danno modo agli infortunati di recuperare, dall'altro diminuiscono drasticamente la tensione. Aggiungiamoci pure le molte defezioni che non gli hanno permesso di lavorare come avrebbe voluto e il quadro a tinte plumbee è servito. Ma gli isolani restano in corsa per il posto utile alla seconda fase.

Gli Hammers crescono e si fanno sempre più pericolosi, secondo te perché?
Vengono dal campionato di Cif 9 ed hanno avuto bisogno di un po’ di rodaggio per adattarsi al football a 11. Dopo poche partite, però, si sono rivelati competitivi, come dimostrano i recenti risultati.

Cosa pensa coach Tobin di questa sfida?
Viste anche le molte defezioni, si è molto concentrato sui fondamentali sia della linea d'attacco, sia di quella difensiva.

Gli altri tuoi collaboratori, Walter Serra, Aldo Palmas e Efisio Melis come stanno interpretando questo pre gara?
Tutto il coaching staff è molto motivato: sappiamo che una vittoria, oltre a portare il record in parità, ci consente di entrare nel novero delle squadre che ambisce ai play off. Spero di trasmettere questa carica anche ai giocatori.

Cosa dirai ai tuoi atleti prima dell’inizio del match?
Abbiamo la possibilità, dopo alcune stagioni non proprio esaltanti, di invertire la tendenza e finire il campionato da vincenti.

Con tutti i vantaggi che ne scaturirebbero
Andare ai play off non significherebbe solo un successo per tutta la squadra, ma l'inizio di un trend positivo che comprenderebbe l'arrivo di altri giocatori, e l'ulteriore crescita di tutto l'ambiente. Quella di domenica sarà la prima di tre partite molto importanti: avremo bisogno di tutto il supporto possibile da parte dei nostri sostenitori!

 

14-29016-03 
Coach Fiorito saluta gli avversari (Foto Battista Battino)

 
VOCI DAGLI SPOGLIATOI

LUCA PUDDU - Ricevitore

QUESTIONI DI CUORE

“Giocare in casa ha tutto un altro effetto. Oltre al supporto dei numerosi tifosi abbiamo da difendere il nostro territorio. La prima vittoria in casa ha fatto capire veramente cosa significhi mettere cuore in ciò che si fa; l'abbiamo voluta dall'inizio alla fine come normale che sia ed è arrivata. Ora il nostro pensiero fisso è rimetterci in gioco e arrivare ai playoff vincendo le restanti gare”.

IL FATTORE CASA AIUTA

“Il mio bilancio non è stato positivo nelle prime gare. Ho avuto difficoltà nel farmi valere e a mettermi in gioco, poi ho capito che se volevo scendere in campo dovevo farlo dando il massimo sia mentalmente, sia fisicamente. Così è stato, infatti in casa ho giocato discretamente ma si può fare sempre meglio e crescere”.

POSITIVITÀ E OLIO DI PALMAS

“Ci stiamo preparando per battere gli Hammers, gli allenamenti sono concentrati su questo. Non sarà facile nonostante la vittoria in trasferta. Anche loro stanno migliorando e di sicuro non verranno qui a farsi una domenica di mare , abbiamo tutte le carte giuste per poterli battere, sono positivo. Voglio dare il massimo e ricambiare la fiducia che mi stanno dando i coach in particolare coach Palmas. Lui mi sprona a fare sempre meglio e crede in me. E naturalmente sono grato a tutti i miei compagni di squadra ai quali vorrei dedicare un bel touchdown”.

FOLLOW ME

“Oltre che dirlo ad amici e parenti pubblicizzerò l'evento in ogni social in cui sono attivi i Crusaders.
Ci vediamo il 15 ai campi di Monte Claro per tifare la mia squadra”.

IVANO PILI - Defensive Tackle

W SAN RICCARDO

“Mi sono avvicinato al football tramite mio cugino Riccardo Pili che mi consigliò di provare. Mi piacque e decisi di praticarlo”.

 RINGRAZIAMENTI

“La partita con gli Skorpions è coincisa con la prima vittoria in senior che per me ha avuto una importanza molto rilevante. I coach sono tra i migliori che si possano avere. Sono tutti molto esperti nei rispettivi ruoli ed avere persone che li conoscano bene, trovo che sia estremamente utile ed importante per il giocatore stesso”.

MONTE MOLTO CLARO

“Da quando sono entrato a far parte della squadra dei Crusaders ho visto diverse tipologie di campo e trovo quello in cui ci alleniamo uno dei migliori che ho visto. Anche in condizioni metereologiche non ottimali permette un allenamento (o una partita ) fattibile da praticare”

PREVISIONI

“Non ho un vero e proprio pronostico. Hammers è una squadra che sfortunatamente non ho mai affrontato di persona, naturalmente spero in una vittoria e tutta la squadra si sta impegnando perché questa speranza diventi realtà”.

LUCA PASELLA - Defensive Tackle

COLLETTIVISMO

“Il Football Americano è iniziato a piacermi ben tre anni fa, da quando lo provai la prima volta, e mi accorsi subito che era basato su un vero gioco di squadra. Poi la passione è cresciuta man mano che mi integravo con la squadra”.

MAGIE DA DEFENSIVE TAKLE

“Questo ruolo mi aiuta a sfogarmi infrasettimanalmente dalle frustrazioni di tutti i giorni. Piace tantissimo, perché è un ruolo con poche regole e pochi schemi ma allo stesso tempo hai una grossa responsabilità che in partita fa sentire il suo peso sull'esito finale”.

L’ALTRA FAMIGLIA

“I compagni di squadra ormai li considero la mia seconda famiglia, sono sempre pronti a condividere le loro esperienze, le loro tecniche e sanno sempre come dividersi in campo con la giusta serietà”.

INFLUENZE TOBINIANE

“Da quando è arrivato Tim Tobin stiamo imparando tutti quanti un sacco di cose nuove, anche Full Fiorito ha ammesso che c'è sempre da imparare dalla "scuola americana". C'è una buona sintonia tra i due coach, ed è un vero peccato che coach Tobin rimanga per così poco tempo”.

VORREI, MA..

Vorremmo altre due vittorie, per arrivare ai playoff ma la nostra strada è molto in salita, purtroppo il numero degli infortuni nella squadra quest'anno è molto alto”.

 

14-29016-06 
Luca Puddu (Foto Battista Battino)
14-29016-04
Ivano Pili (Foto Giulia Congia)
14-29016-05
Luca Pasella esulta con i suoi compagni a fine gara (Foto Giulia Congia)

 

14-29016-08
La locandina realizzata da Max Mandas e Battista Battino
calendario-A4 4 
Il calendario delle gare dei Crusaders realizzato da Battista Battino
 

CALENDARIO CAMPIONATO II DIVISIONE FIDAF 2016

 

28/02/2016

Skorpions Varese – Crusaders Cagliari

14 - 00

06/03/2016

Skorpions Varese – Hammers Monza Brianza

27 -00

13/03/2016

Blue Storms Busto Arsizio - Skorpions Varese

20 - 00

13/03/2016

Hammers Monza Brianza - Crusaders Cagliari

00 - 13

02/04/2016

Frogs Legnano – Blues Storms Busto Arsizio

26 - 36

10/04/2016

Blue Storms Busto Arsizio - Hammers Monza Brianza

34 - 00

10/04/2016

Frogs Legnano - Crusaders Cagliari

34 - 07

17/04/2016

Blue Storms Busto Arsizio - Crusaders Cagliari

26 - 07

17/04/2016

Hammers Monza Brianza - Frogs Legnano

16 - 33

23/04/2016

Crusaders Cagliari – Skorpions Varese

12 - 06

24/04/2016

Frogs Legnano - Hammers Monza Brianza

15:30

30/04/2016

Skorpions Varese - Frogs Legnano

19:00

07/05/2016

Blue Storms Busto Arsizio - Frogs Legnano

21:00

08/05/2016

Hammers Monza Brianza - Skorpions Varese

14:30

15/05/2016

Crusaders Cagliari - Hammers Monza Brianza

13:00

15/05/2016

Skorpions Varese - Blue Storms Busto Arsizio

15:00

22/05/2016

Crusaders Cagliari - Blue Storms Busto Arsizio

14:00

22/05/2016

Frogs Legnano - Skorpions Varese

15:30

29/05/2016

Crusaders Cagliari - Frogs Legnano

13:00

29/05/2016

Hammers Monza Brianza - Blues Storm Busto Arsizio

14:30


E' possibile seguire i Crusaders su TwitterFacebook e nella rinnovata pagina web www.crusaders-cagliari.it.


 Ufficio Stampa
 Gipi Puggioni