IL CLUB PIÙ FORTE D’ITALIA A MONTECLARO


8-2015 16 02


COMUNICATO STAMPA N. 8/2015-16 del 06-11-2015

La festività di Ognissanti aveva frenato un po’ l’afflusso verso il campo di via Cadello. Domenica non ci sono più scuse, si attende l’arrivo di un gran numero di supporter, quasi obbligati ad incitare i padroni di casa. Compresi gli esteti del Football Americano che avranno modo di vedere in azione i “piccoli” Seamen, campioni d’Italia in carica e figli di una senior che qualche mese fa si è aggiudicata lo scudetto in 1^ divisione. E anche il ruolino di marcia dell’attuale under 19 è a dir poco impressionante: i Rhinos Milano che in due gare hanno inflitto 112 punti ai rosso argento, ne hanno preso 57 in un colpo solo dai titolati cuginetti milanesi. Giocare contro questi campionissimi  sicuramente darà maggiori stimoli al team cagliaritano. “La seduta di lunedì è stata condizionata dalle assenze – rimarca l’head coach cagliaritano Luca Giraldi - perché molti atleti sono rimasti acciaccati nell’incontro del giorno prima. Al contrario mercoledì abbiamo fatto un buon lavoro imperniato sui movimenti, la tattica, il timing. In prossimità della gara spero di replicare e fare anche qualche cosa in più”. Il dilemma più importante da sciogliere riguarda chi dovrà sostituire il runningback Luca Fadda che domenica scorsa ha subito un brutto infortunio (si sospetta la rottura del legamento crociato anteriore). Sarà una grossa perdita che non si limiterà alla partita con i Seamen. Consola un po’ il rientro del ricevitore Domenico Bressanello. “Ci apprestiamo ad accogliere una corazzata – continua Giraldi – con tutta la serenità del caso perché non abbiamo nulla da perdere, ma ci impegneremo tanto. Non ho strategie particolari da mettere in atto, giocheremo il football che sappiamo fare”. Non rimane che lanciare un appello al pubblico: “Venite in tanti perché abbiamo bisogno di voi”.

CAMPIONATO ITALIANO UNDER 19 - GIRONE D - WEEK 6

CAGLIARI – C.S. Monteclaro – Via Cadello - 01/11/2015 – Ore 13,00

CRUSADERS CAGLIARI  - SEAMEN MILANO

Read more

CIELO A PECORELLE, TOUCHDOWN A CATINELLE


7-2015 16 01


COMUNICATO STAMPA N. 7/2015-16 del 30-10-2015

Nell’albo dei ricordi rosso argentei le pagine esaltanti si alternano a quelle disastrose. Ma è proprio dalle situazioni più tragiche che il sodalizio cagliaritano ha ritrovato il bandolo della matassa per andare a conquistare scudetti e piazzamenti di prestigio. Non deve quindi allarmare il terzo naufragio consecutivo da parte di un collettivo giovanile che ha dovuto fare a meno di perni importanti (Claudio Strippoli e Domenico Bressanello). Nella sfida di ritorno contro i Rhinos anche il promettente ed esperto Luca Fadda si è aggiunto alla lista degli infortunati. Era in corso il primo quarto quando il runner locale si è fermato per una distorsione al ginocchio. Subito assistito dal medico Elisabetta Marongiu è stato poi accompagnato al pronto soccorso. Demoralizzati per aver perso colui che più degli altri avrebbe potuto addentrarsi con successo nell’intricato sistema difensivo lombardo, i crociati, già in svantaggio per 0-6, perdono gradualmente la bussola e per i rinoceronti si aprono savane sterminate. Tra gli ospiti chi si diverte di più in attacco è Yuri Tosi e il qb Niccolò Fonti che assieme realizzano 42 dei 51 punti totali. La partita si avvia verso la pausa ma quando arriva il Td di Luca Bertocchi (00 – 38) viene introdotta la Mercy Rule, che non fa più fermare il cronometro, a patto che i perdenti non riescano ad accorciare le distanze. Ma i cagliaritani visti a Monteclaro non sono in grado neanche un poco di mettere in apprensione la retroguardia avversaria. E così la “regola della pietà” prosegue anche negli ultimi due quarti, consentendo così ai vincitori di frenare la loro fame di mete.


CAMPIONATO ITALIANO UNDER 19 - GIRONE D - WEEK 5

CAGLIARI – C.S. Monteclaro – Via Cadello - 01/11/2015 – Ore 13,00

CRUSADERS CAGLIARI 00 - RHINOS MILANO 51

1° tempo (00- 38) Marcatori: Td Tosi pass Fonti; Td Tosi pass Fonti; Td Andrea Viola run; Td Fonti run; Td Fonti run, 2 pt addizionali di Romanò; Td Tosi run; Td Bertocchi run

2° tempo (00 – 13):Td Fonti Run; Td Fonti run, 1 pt addizionale Costantinopoli.

Read more

TUTTI A MONTECLARO!


6-2015 16 01


COMUNICATO STAMPA N. 6/2015-16 del 30-10-2015

Casa dolce casa. A distanza di parecchi mesi si rivede una partita di football americano in quel di Cagliari. Una ragione in più per solleticare gli appetiti dei tanti cultori presenti nell’isola. Ci sarà da consumare adrenalina con due contendenti orientate a sensazioni migliori. I padroni di casa fanno i conti con i brutti ricordi legati alle prime due trasferte dai bilanci deficitari. I Rhinos passerebbero volentieri sotto naftalina il pesante scarto subito dai cugini Seamen che hanno largamente dominato nella variante del più noto derby della Madonnina. Non sarà della disputa l’head coach autoctono Luca Giraldi assorbito dagli impegni lavorativi: a condurre l’attacco ci penserà Walter Serra (vedi intervista in basso) che assieme a Stefanino Murgia (defensive coordinator) e Efisio Melis (special team), gestiranno l’andamento dei quattro quarti. I lombardi partono favoriti per effetto del 61 – 06 ottenuto due settimane fa.
Per il movimento crociato questi sono giorni particolarmente intensi. Venerdì 30 è il giorno della Combine che a Monteclaro richiamerà atleti navigati, desiderosi di superarsi nelle quattro prove previste. E i verdetti appureranno se qualcuno dei partecipanti condividerà con la senior l’esperienza della II divisione, visto che gli allenamenti cominceranno tra pochi giorni al cospetto dell’head coach Giuseppe “Full” Fiorito.
Occasioni uniche che saranno utili alla dirigenza per diffondere l’immagine dei Crusaders e di uno sport che non disdegnerà mai l’ingresso di altri praticanti. “La grande famiglia dei Crusaders accoglierà i neofiti con immutato entusiasmo – conferma il presidente dei Crusaders Emanuele Garziama ben vengano anche i semplici simpatizzanti perché i nostri giocatori apprezzano il calore proveniente dalla tribuna”.


CAMPIONATO ITALIANO UNDER 19
GIRONE D
WEEK 5


CRUSADERS CAGLIAR
RHINOS MILANO

 

CAMPIONATO ITALIANO UNDER 19 - GIRONE D - WEEK 5

CAGLIARI – C.S. Monteclaro – Via Cadello - 01/11/2015 – Ore 13,00

CRUSADERS CAGLIARI - RHINOS MILANO

 

Read more

MAI ABITUARSI ALLA SCONFITTA!


5-2015 16 05


COMUNICATO STAMPA N. 5/2015-16 del 26-10-2015

Contrariamente alle aspettative lo scorpione si rivela più massiccio del rinoceronte. E i rosso argento non ci rimangono proprio bene perché in avvio di gara percepiscono che sui navigli si potrebbe compiere un poderoso passo verso la maturità. Ma non fanno i conti con gli improvvisi black out del secondo quarto che li riportano ad una amara realtà.
A fine match tutti i giocatori di marca cagliaritana concordano che si poteva fare di più. Specie dopo il bellissimo touchdown di Luca Fadda che aveva portato la sua squadra sui binari della parità. Ma nel periodo successivo accade l’impossibile con una difesa che si disunisce e permette al team varesino di imperversare su tutti i fronti, grazie ad un eccellente gioco di blocchi agevolato da un fullback dalle ciclopiche fattezze e da un runner che come il più brillante dei secchioni, assimila perfettamente gli appunti annotati nel quadernetto tecnico. Un gioco caratterizzato solo da corse per l’assenza del quarterback titolare permette così ai padroni di casa di accumulare 32 punti in un solo quarto. Troppi per essere digeriti e colmati nella seconda parte del match, seppur l’attacco abbia fatto vedere sprazzi di bel gioco portando a compimento diversi drive.
A sua discolpa la difesa sarda può invocare l’assenza del safety e ricevitore Domenico Bressanello, uno dei ragazzi più in forma a disposizione dell’head coach Luca Giraldi. E anche del cornerback/linebacker Alberto Costa. Meritano di essere citati Luca Fadda e il suo compagno Gianluca Demuro (linebacker/ricevitore) che ha interpretato il doppio ruolo per tutto il corso della gara.
Destava curiosità anche l’innesto del defensive end/linebacker Tobia Collu arrivato in prestito dai Sirbons Cagliari. Il coaching staff concorda sul fatto che il giocatore abbia dato un lusinghiero contributo ai suoi nuovi compagni. Stasera i Cru saranno nuovamente a Monte Claro per preparare la prima uscita casalinga: nel giorno di Ognissanti a Cagliari saranno di scena i Rhinos.

E VENERDÍ C’È LA COMBINE

Nel frattempo c’è molta attesa per la Crusaders Combine di venerdì 30 ottobre nell’impianto di Monte Claro. Dalle 19 saranno attesi tanti atleti vogliosi di misurarsi con i quattro test previsti dal programma. L’idea concepita dall’intramontabile attaccante Matia ‘Air’ Pisu mira a trovare nuovi giocatori, motivati e disposti ad offrire le proprie qualità fisiche e atletiche alla Senior che ai primi di novembre comincerà la preparazione in vista del massimo campionato di II divisione. Per informazioni telefonare al 3485904164 e 3482546784.

 

CAMPIONATO ITALIANO UNDER 19 - GIRONE D - WEEK 4

CERNUSCO SUL NAVIGLIO – C.S. G. Scirea– Via Buonarroti - 25/10/2015 – Ore 12,30

SKORPIONS VARESE 54 - CRUSADERS CAGLIARI 06

1° tempo (38- 06) Marcatore Crusaders: Luca Fadda run

2° tempo (16 – 00):

Read more

CRUSADERS SIRBONS: IL FEELING PUÒ INCOMINCIARE


04-2015 16-03


COMUNICATO STAMPA N. 4/2015-16 del 23-10-2015

Nel segno della collaborazione per il rilancio del Football Americano in Sardegna. Tra i diciotto convocati per la trasferta di domenica figura il defensive end/linebacker Tobia Collu, appartenente alla giovane società dei Sirbons. Assieme a lui, in prestito ai Crusaders è andato anche il full back/running back Edoardo Stara, purtroppo infortunato.
Un avvenimento colmo di significati che non può passare in sordina, perché in passato tra i due club cagliaritani non c’era mai stata collaborazione. A dare la bella notizia il presidente del sodalizio crociato Emanuele Garzia: “Mi auguro che sia il primo passo verso una sempre più attiva sinergia tra gli unici club dell’isola. Aiutandosi si migliora il movimento e l’armonia tra giocatori che hanno bisogno di serenità in uno sport fondato sulla lealtà e l’amicizia, sebbene in campo volino molte botte”
A parte questo evento di storica portata, la settimana dell’under 19 non è stata molto facile da gestire. Infortuni, acciacchi di stagione e il maltempo hanno condizionato la preparazione in vista del match con gli Skorpions che in via straordinaria si giocherà sul campo dei Daemons, società con la quale il club varesino condivide l’esperienza under. Coach Luca Giraldi (vedere intervista in basso), si augura che l’ultimo allenamento disponibile sia fruttuoso ai fini della prestazione in Lombardia. Si parte domenica mattina.

CAMPIONATO ITALIANO UNDER 19 - GIRONE D - WEEK 4

CERNUSCO SUL NAVIGLIO – C.S. G. Scirea– Via Buonarroti - 25/10/2015 – Ore 12,30

SKORPIONS VARESE - CRUSADERS CAGLIARI

Read more

SOLO CHI NON SCENDE SU UN CAMPO DA GIOCO NON PERDE MAI!


3-2015 16 03


COMUNICATO STAMPA N. 3/2015-16 del 18-10-2015

Sono polveri pesanti quelle che a Milano hanno imbrattato le casacche rosso argento. Scuoterle e poi lavarle sembra il modo più sicuro per dimenticarle. L’ideale però sarebbe lasciare qualche granello intarsiato, come ricordo di una sfida che farà maturare un collettivo comunque bello da vedersi perché unito e pronto a recepire con il giusto atteggiamento le reprimende del coaching staff. A dire il vero Luca Giraldi & C. sono abituati agli esordi infelici, figli ancestrali dell’inesperienza e del ritardo di preparazione. Come è pure matematico assistere ad una evoluzione del gioco che da qui sino alla fine del prossimo mese mostrerà dei miglioramenti tangibili.
E poi meritano una bella sviolinata anche i padroni di casa lombardi, quaranta rinoceronti piazzati bene atleticamente e fisicamente, seguiti da un team di allenatori numeroso e competente.
Vedersi davanti un apparato così immenso non deve aver comunque aiutato i “piccoli” crociati che però avevano cominciato bene gestendo al meglio il primo drive, portando a termine diversi down. Poi la sudditanza psicologica ha preso il sopravvento e per il team isolano sono state due ore di panico in un crescendo di errori macroscopici causati sia da un calo fisico e di concentrazione, sia da carenze sui fondamentali.
Non poteva sfuggire ad un processo bonario l’apparato difensivo, che non mettendo a punto diversi placcaggi, interpretando male gli assegnamenti e le coperture ha facilitato le incursioni locali, derivate da una impostazione corale dove le individualità raramente facevano la differenza.
Tra le poche note liete del pomeriggio, la buona prestazione offerta da Domenico Bressanello, autore dell’unico touchdown sardo, nella sua triplice veste di ricevitore, difensore e membro dello special team. Buone cose ha fatto vedere anche l’improvvisato qb Matteo Marceddu, segno che il ragazzo si adatta tranquillamente a più ruoli.
Quelle che notoriamente sono definite scoppole non lasciano mai il segno in casa Crusaders, anzi è dopo queste circostanze che la grande famiglia esce allo scoperto per incoraggiare gli sventurati di turno. E le parole pronunciate dal super atleta Matia Pisu non possono non far piacere: “Al di là del risultato volevo fare i complimenti ai giovani Crusaders dell'under 19 e ai loro coach; siete un bel gruppo e i risultati non tarderanno ad arrivare. E ricordate solo chi non scende su un campo da gioco non perde mai”!

CAMPIONATO ITALIANO UNDER 19 - GIRONE D - WEEK 3

MILANO – Stadio Comunale di Pero – Via Giovanni XXIII - 17/10/2015 – Ore 15,00

RHINOS MILANO 61 - CRUSADERS CAGLIARI 06

1° tempo (34- 06) Marcatore Crusaders: Td Domenico Bressanello pass Matteo Marceddu
2° tempo (27 – 00):

Read more