Prima trasferta per i Crusaders, 
sabato in Sicilia per incontrare gli Elephants

05-2105-01


COMUNICATO STAMPA N. 5/2015 - 03-04-2015

L’entusiasmo per la prima vittoria in campionato non si è ancora spento e con questa carica i Crusaders sabato partono per la Sicilia - prima partita fuori casa – per affrontare gli Elephants Catania. Un match impegnativo con una squadra che dall’inizio del campionato non ha perso nemmeno un incontro.

“Noi ci confronteremo con gli Elephants carichi dell’entusiasmo legato alla rotonda vittoria ottenuta contro Legio XIII – ha sottolineato l’head coach Giuseppe Fiorito – sappiamo però perfettamente che il valore della squadra è diverso. Andiamo ad affrontare il team che probabilmente è il più in forma del girone. Ha sconfitto tutti gli avversari tra cui i cugini palermitani e i Barbari Roma”.
Purtroppo i Crociati devono fare i conti con qualche defezione e qualche acciacco. “Continuerà a giocare da titolare come quarterback Simone Moccia, reduce da una buona prestazione contro Legio XIII – ha detto ancora l’head coach -  Sergio Andrea Meloni è ancora fuori a causa del problema alla caviglia. Non sappiamo se riusciremo a recuperare Simone Romellini che si è infortunato al ginocchio nello scorso incontro, poi c’è qualche piccolo acciacco di alcuni giocatori, ma nulla di grave”.
Il coaching staff composto da Giuseppe Fiorito, Ninni Marongiu e Aldino Palmas per l’offensive team,  Walter Serra per le linee ed  Efisio Melis per lo special team ha preparato al meglio l’incontro anche se con poco tempo a disposizione. “La settimana di allenamenti è stata corta partendo in nave – ha evidenziato Fiorito – ma il match è stato preparato nei minimi dettagli con diverse sedute. Puntiamo sulla difesa per contenere il loro attacco e crediamo molto nei nostri mezzi d’attacco che nello scorso incontro ha segnato ben sei mete tre di corsa e tre di passaggio, una conferma questa che è stato un attacco bilanciato. L’offensive team ha dato ottimi segnali e farà bene, come tutta la squadra, anche in Sicilia”. L’incontro sui giocherà sabato a mezzogiorno allo stadio Santa Maria Goretti di Catania.
E' possibile seguire i Crusaders su TwitterFacebook e nella rinnovata pagina web www.crusaders-cagliari.it.

 Ufficio Stampa
 Manuel Scordo

 

05-2105-02
 In alto la difesa dei Crusaders, sopra il QB Cioccia e foto di gruppo. (foto di Battista Battino)