SI ATTENDONO PODEROSI PASSI IN AVANTI

Anno IV. Comunicato n. 3 del 15/10/2011

CAMPIONATO ITALIANO HIGH SCHOOL U.18 2011 FIDAF - WEEK 3 – GIRONE E

MONSERRATO – Campo Sportivo Eliseo Corona - Terramaini – Via Cabras - 16/10/2011 – Ore 14,00

 

CRUSADERS CAGLIARI

VS

DAEMONS MARTESANA

 

Neanche il diluvio che si è abbattuto su Cagliari e hinterland nella serata di ieri li ha fermati. Nel senso che fin quando le nuvole hanno avuto il tempo di sfogarsi, l’head coach Aldo Palmas ha trattenuto i suoi “fanciulli” dentro lo spogliatoio per impartire lezioni di teoria. Tornata la quiete tutti sono scesi in campo a provare più schemi possibili.

L’esperto team di allenatori che segue l’under 18 ha cercato tutte le maniere per tirare su il morale ai giocatori dopo la storica scorpacciata dei Seamen di sei giorni fa. Se l’opera di persuasione ha funzionato, domani vedremo i crociati più spavaldi e attenti non commettere i grossolani errori esibiti in Lombardia. Non sarà certo facile frenare l’impeto competitivo della formazione di Cernusco sul Naviglio che al suo esordio nel campionato è riuscita ad imporsi al fotofinish su i forti conterranei Rhinos Milano. “Purtroppo non abbiamo filmati – dichiara un rammaricato Aldo Palmas - e le poche informazioni che disponiamo sui Daemons ci fanno pensare a una squadra ben preparata fisicamente con un gioco basato sulle corse e una buona difesa”. Nella gara vinta sul campo dei rinoceronti i demonietti dei navigli si sono messi in mostra soprattutto con il linebacker Mattia Mondin autore di due touchdown e una trasformazione.
I più giovani della grande famiglia crociata auspicano il sostegno dei fedelissimi, ma sono gradite anche le new entry. Di sicuro non faranno mancare il loro apporto le Red Flames Cheers: “Anche se dimezzate ci saremo – afferma la coach Federica Meloni – molte di noi hanno altri impegni e l’anticipazione dell’orario di gara ha creato ulteriori scompensi. In definitiva parteciperemo in undici di cui la maggior parte sono nuovi innesti, quindi non ci saranno per ora nuove coreografie; tra l’altro abbiamo ripreso ad allenarci da poco tempo”.  

Tre giovani dell'under 18 dei Crusaders. Da sx Andrea Solari, Nicolas Villareal e Fabio Mossa
Una recente immagine delle Red Flames Cheers

CHICCO CASCIU: “ENTREREMO IN CAMPO MOTIVATI COME NON MAI”

Lui si che è un combattente nato. A volte anche troppo, al punto che qualche volta la sua esuberanza non passa inosservata alla crew arbitrale. Il defensive end della senior Enrico ‘Chicco’ Casciu, attualmente anche braccio destro di Nicola ‘Nanni’ Polese nel coordinamento della difesa, deve aver sofferto tantissimo a bordo campo nel vedere i ragazzi impietosamente malmenati dai marinai milanesi: “Mi sono sentito immensamente impotente, avrei davvero voluto poter giocare coi giovani Crusaders per poter dare una mano; e come me tutto il coaching staff”.

Cosa non è andato in questo esordio terrificante?

Non è andato assolutamente nulla nel primo quarto, probabilmente non ci siamo nemmeno accorti che la partita era iniziata. Negli altri quarti diciamo che la bravura degli avversari, veramente degni di nota, combinata con la nostra inesperienza, ed il fatto di non aver mai fatto una reale partita prima, tranne l'amichevole in casa con l'under 21, hanno portato al disastroso risultato con cui siamo tornati a casa.

Come te l’immagini la disputa con i Daemons?

Sarà un bel casino, parliamo di una squadra solida, molto ben organizzata e dotata di alcune notevoli individualità. D'altro canto sono sicuro che noi sforneremo una prestazione migliore rispetto all'esordio, ed entreremo in campo motivati come non mai.

Come hai trovato i ragazzi ad inizio settimana?

Erano motivatissimi, sono veramente felice di aver visto un desiderio di migliorare come forse non avevo mai visto fino ad ora, un impegno importante e, cosa fondamentale, la voglia di divertirsi assieme giocando meglio a football.

Hai mai preso in vita tua una scoppola come quella di domenica?

Solo nei miei peggiori incubi.

Di che umore sono i tuoi colleghi del coaching staff?

Estremamente motivati, pronti a fare un'importante autocritica per capire le nostre responsabilità, ma desiderosi di impegnarci ancora di più per fare in modo che i giovani Crusaders abbiano l'opportunità di onorare il campo da gioco in ogni occasione, migliorando come singoli giocatori e come collettivo.

Domenica è la prima volta in casa..

Mi auguro che per l'esordio casalingo tutta la grande famiglia Crusaders sia presente al campo, per incoraggiare i nuovi arrivati e sostenerli.

Enrico 'Chicco' Casciu con la maglia dei Crusaders Senior (Foto Battista Battino)

CALENDARIO HIGH SCHOOL 2011 GIRONE E

 

08/10/2011

Rhinos Milano Aft – Daemons Martesana

14 - 16

09/10/2011

Seamen Milano – Crusaders Cagliari

98 - 00

15/10/2011

Rhinos Milano Aft - Seamen Milano

h. 21,00

16/10/2011

Crusaders Cagliari - Daemons Martesana

h. 14,00

29/10/2011

Seamen Milano - Daemons Martesana

h. 17,30

30/10/2011

Crusaders Cagliari - Rhinos Milano Aft

h. 17,00

05/11/2011

Daemons Martesana - Seamen Milano

h. 17,30

06/11/2011

Rhinos Milano Aft - Crusaders Cagliari

h. 15,00

12/11/2011

Daemons Martesana - Rhinos Milano Aft

h. 21,00

13/11/2011

Crusaders Cagliari - Seamen Milano

h. 17,00

19/11/2011

Seamen Milano - Rhinos Milano Aft

h. 17,30

20/11/2011

Daemons Martesana - Crusaders Cagliari

h. 15,00

 

Link Utili:

http://www.cif9.com

http://www.fidaf.org

http://www.seamen.it

http://www.rhinos.it

http://www.daemonsfootball.com

Gipi Puggioni - Ufficio Stampa Crusaders Cagliari

Salva