LA FRANCHIGIA CHE EVOCA BEI RICORDI

21-2013-00

Anno V. Comunicato n. 21 del 12/04/2013

Un’altra ‘grande’ nel cammino stentato dei crociati. Aggettivo che per i Cardinals calza a pennello sia per ricordare trent’anni di onorata carriera nell’Italia della palla ovale, sia per onorare la conquista dello scudetto 2012 nel campionato Cif a 9. Come i Crusaders, anche i palermitani hanno voluto intraprendere vie nuove di sfogo approdando alla serie A2. Decisione che fino a questo momento ha premiato il coraggio dei bianco amaranto che dopo un esordio negativo contro i catanesi dell’ America Football Team (7 – 14), si sono prontamente ripresi sconfiggendo prima i Briganti Napoli (14 – 6) e poi i romani della Legio XIII (32 – 14 in trasferta). Il sodalizio sardo ha potuto assistere alla graduale crescita dei suoi prossimi avversari che lanciano e corrono a seconda della bisogna, facendo sistematicamente molto male alle difese avversarie. Nel 2010, anno dello scudetto crociato, i siciliani erano inclusi nello stesso girone dei rosso argento, ma allora la superiorità degli uomini allenati da Giacomo Clarkson apparve netta con successi in casa e in trasferta (48 – 20; 36 – 16). L’anno dopo le due contendenti si giocarono la finale di Conference e lo spettacolo non si fece attendere con una notturna palermitana che gli appassionati ricordano ancora per le emozioni che seppe regalare. Vinsero i Crusaders ma sul filo di lana con un significativo 54 a 48. Molti protagonisti di quell’intenso match non fanno più parte delle due rose ma il derby delle isole si preannuncia ricco di stimoli. Gli ospiti vorrebbero finalmente giocarsela ad armi pari ma il nuovo head coach Tony Simmons riconosce che non sarà facile: “I Cardinals sono una buona squadra – dice – ma noi ce la metteremo tutta per ottenere la prima vittoria stagionale”. Il pesante passivo subito dai Lions sembra ormai metabolizzato: “In questi giorni ho ritrovato i miei giocatori particolarmente motivati – continua l’ex professionista di Chicago – e non vedono l’ora di mostrare sul campo quello che di buono hanno appreso durante la settimana”. Per motivi legati ai trasporti il Luis Ribolla sarà in fermento dalla mattina di sabato: “Non credo che l’orario insolito condizionerà i giocatori – riflette Simmons – perché sono abituati ai continui mutamenti delle date e degli scenari”.


CAMPIONATO SERIE A2 LENAF - WEEK 7 – GIRONE B

PALERMO – Campi Sportivi Luis Ribolla – Viale Leonardo da Vinci 639 - 13/04/2013 – Ore 12,00


CARDINALS PALERMO

VS

CRUSADERS CAGLIARI

 

21-2013-01
L'head coach dei Crusaders Tony Simmons (Foto Battista Battino)
21-2013-04
Corsetta pre partita (Foto Giulia Congia)
21-2013-03
Caschi Crociati (Foto Battista Battino)

LE DICHIARAZIONI DELLA VIGILIA

Dopo un anno di incontri ravvicinati con casco e shoulder il ricevitore Massimo Bacci fa un consuntivo della sua esperienza crociata: “Le evoluzioni con la disciplina procedono – afferma - sto riuscendo a vedere dei miglioramenti, soprattutto riguardo alla motivazione. Come è noto il football si gioca innanzitutto col cuore e con la testa, poi con i muscoli. Adesso che credo un po' di più nelle mie capacità, i risultati stanno arrivando”. Aveva cominciato con un head coach, ora all’improvviso si ritrova Tony Simmons: “La decisione del coach Clarkson ci ha lasciato un po' interdetti – ravvisa - ma stiamo facendo del nostro meglio per andare avanti”. Non ha partecipato alla disfatta con i Lions però ha voluto sapere tutti i risvolti dai suoi compagni: “Mi hanno detto che nonostante tutto si è vista la voglia di lottare e reagire alla serie negativa di quest'anno”. Quella di Palermo sarà la prima di quattro trasferte consecutive: “È la prima volta che parto per giocare fuori – termina Bacci - ma sto pensando più all'idea di divertirmi che alla preoccupazione di stancarmi”.
Anche il percorso intrapreso dal cornerback Riccardo Pili procede abbastanza bene, sia in allenamento, sia in partita: “Sento di essere migliorato tanto rispetto all'anno scorso quando venni per la prima volta nella senior – conferma - e ciò mi dà soddisfazione. Ovviamente ho ancora molto da imparare, ma sono ancora giovane quindi non mi preoccupo”. Lo esortiamo a ricordare la potenza dei Lions Bergamo: “Mi hanno colpito per l'esecuzione degli schemi. Ogni singolo giocatore rispettava impeccabilmente le proprie mansioni e questo molte volte è ciò che basta; infine mi hanno colpito per un pochino di esperienza footballistica in più”.
Lions, Grizzlies, Barbari, per lui tre avversarie più o meno simili: “Tutte e tre hanno corso, corso e ancora corso contro di noi – rimarca Pili - ovviamente ognuna delle tre squadre lo faceva in stili diversi, ma comunque sempre corse erano. Poi sicuramente chiedendo a qualcuno che ha più esperienza, emergerebbero molti altri particolari distintivi”. E domani si fa visita ai Cardinals: “Li affronterò con la solita mentalità che applico in partita e in allenamento, ossia fare quello che devo fare ma al meglio”.
La palla passa ad un altro ex neofita. Il ricevitore Mauro Melis focalizza l’attenzione su come stanno organizzando la trasferta in Sicilia: “Gli allenamenti sono molto intensi e il coach Simmons ci spiega gli aggiustamenti apportati agli schemi. Vogliamo riscattarci dal brutto inizio di stagione e per questo ci alleniamo duramente e con concentrazione”. Nonostante le tre sconfitte consecutive non manca di riservare belle parole al collettivo: ”Domenica scorsa sicuramente c'è stato un miglioramento rispetto alle partite con Barbari e Grizzlies. Dobbiamo affinare tutti e lavorare duramente durante gli allenamenti settimanali in modo da commettere meno errori possibili in partita”. Si trova un po’ spaesato quando vengono tirate in ballo le dimissioni di Clarkson e le reazioni dei supporters: “Essendo io stesso un tifoso dei Crusaders – aggiunge Melis - posso affermare che sicuramente è stata un grande perdita per tutta la società; tuttavia con l'arrivo del coach Simmons apriamo un nuovo capitolo che potrà portare novità”.
L’ultima testimonianza della serie la porta una vecchia conoscenza che è ritornata tra i Cru dopo qualche mese di assenza: “In questa stagione non ho nessun ruolo in particolare – puntualizza Simone Moccia - mi sono riunito al gruppo perchè mi mancavano i miei compagni. Quindi ho ripreso ad allenarmi senza la pretesa di giocare. Poi se capiterà di entrare in campo, giocherò dove mi mettono”. Cerchiamo di capire se con l’arrivo di Simmons qualcosa sia effettivamente cambiato: “Dalla mia visione da pseudo attaccante in realtà non sono cambiate tante cose; bisognerebbe semmai chiederlo ad un difensore”. Nello spogliatoio c’è voglia di crescita: “Non c'è un compagno che desidera più di un altro la vittoria – chiarisce Moccia - c’'è la volontà del gruppo di fare bene dopo tre partite perse, e per questo tutti siamo desiderosi di rivalsa”. Novità in attacco ce ne saranno? “Bah, penso che il nostro attacco vada benissimo – conclude l’ex qb - l'importante è che inizi da subito ad ingranare e a macinare campo”.


21-2013-06
Massimo Bacci (Foto Battista Battino)
21-2013-05
Da sx Riccardo Pili, Simone Moccia e Riccardo Cuccu
21-2013-07
Mauro Mereu col numero 82 tra un nugolo di Lions (Foto Giulia Congia)
Stefano Murgia e Davide Cappai (Foto Battista Battino)
La locandina del match creata da Battista Battino

 

CALENDARIO GIRONE B SERIE A2 LENAF

03/03/2013
Grizzlies Roma - Barbari Roma Nord 24 - 07
10/03/2013
Crusaders Cagliari - Grizzlies Roma 10 - 20
Legio XIII Roma - Barbari Roma Nord 00 - 63
17/03/2013
Legio XIII Roma – Cardinals Palermo 14-32
24/03/2013
Grizzlies Roma - Legio XIII Roma 49-00
Crusaders Cagliari – Barbari Roma Nord 00-40
07/04/2013
Barbari Roma Nord - Grizzlies Roma 14-07
Briganti Napoli - Legio XIII Roma 36-08
Crusaders Cagliari – Lions Bergamo 08-48
14/04/2013
Barbari Roma Nord – Sharks Palermo h. 15.00
13/04/2013
Cardinals Palermo - Crusaders Cagliari h. 11.00
20/04/2013
Grizzlies Roma – ASD American Football Team Catania h. 15.00
21/04/2013
Legio XIII Roma - Crusaders Cagliari h. 15.00
28/04/2013
Legio XIII Roma - Grizzlies Roma h. 15.00
Barbari Roma Nord - Crusaders Cagliari h. 15.00
05/05/2013
Grizzlies Roma - Crusaders Cagliari h. 14.00
12/05/2013
ASD American Football Team Catania - Barbari Roma Nord h. 15.00
12/05/2013
Crusaders Cagliari - Legio XIII Roma h. 14,00
19/05/2013
Angels Pesaro - Grizzlies Roma h. 16.00
19/05/2013
Barbari Roma Nord - Legio XIII Roma h. 15.00


CLASSIFICA: Grizzlies Roma 6, Barbari Roma Nord 6, Crusaders Cagliari 0, Legio XIII Roma 0.

 

Link Utili:
www.lenaf.it/
www.grizzliesroma.it
www.legio13roma.it/
www.barbariromanord.com/


Gipi Puggioni - Ufficio Stampa Crusaders Cagliari